You are here: /

STRATOVARIUS: Enigma: Intermission II

data

10/11/2018
75


Genere: Power Metal
Etichetta: earMUSIC
Distro:
Anno: 2018

A distanza di diciassette anni dalla precedente, esce una seconda raccolta di brani di difficile reperibilità per gli Stratovarius. Il nesso fra le due pubblicazioni è evidente, data la scelta del nome. Tre pezzi inediti arricchiscono la raccolta, il primo dei quali è anche il brano di apertura: abbastanza semplice nel riffing ma anthemico proprio come si addice alla band. La maggior parte delle tracce sono bonus tracks di edizioni giapponesi (notoriamente infarcite di extra) o pezzi mai pubblicati in versione compact disc. La qualità è piuttosto varia ma nel complesso la band non viene mai meno alla propria identità o alle aspettative del loro potenziale pubblico. "Hallowed" con il suo procedere cadenzato, è fra i numeri meglio riusciti e la successiva "Burn Me Down", secondo inedito, è, per chi scrive, la perla nel lotto. Come si accennava in precedenza, non tutto il lavoro si colloca allo stesso livello qualitativo e sarebbe ben strano se una raccolta di bonus tracks comprendesse, dal principio alla fine, il meglio di una band. "Castaway", pur molto reminiscente della piu nota "Black Diamond" tratta da 'Visions' appartiene anche al meglio qui presente. Le ultime quattro tracce sono versioni orchestrali di brani già noti, abbastanza deboli per la verità. Funzionano un po' meglio laddove rendono in nuova veste brani decisamente emozionali come le conclusive "Unbreakable", la hit tratta da 'Nemesis', e "Winter Skies", la ballad di 'Polaris' spesso in scaletta dal vivo, ma gli originali rimangono superiori. Una raccolta generosa nella quantità, ben sedici brani, tutti inediti, di difficile accesso o in veste nuova: non siamo quindi in presenza di un cash grabber. Per gli appassionati della band che non vogliono farsi mancare nulla è un prodotto eccellente. Per chi non appartenesse a questa schiera, comunque un prodotto considerabile, tenendo presente però che numerosi album degli Stratovarius sono qualitativamente superiori a questa raccolta, qualora si fosse ancora nella fase di scoperta/esplorazione della loro discografia. 

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Rb

REB BEACH
Let It Beer - Roma

Una delle quattro date previste in Italia. La penultima. Due parole le spendiamo per Reb, anche se molto probabilmente inutili. Ma proprio due parole: Winger e Whitesnake. Bastano per contestualizzare la grandezza di Reb e la fortuna di essere lì, praticamente...

Nov 12 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web