You are here: /

SPERMBLOODSHIT: The Tourette's Syndrome

data

21/03/2013
85


Genere: Grindcore
Etichetta: Coyote Records
Distro:
Anno: 2013

Ne è valsa la pena aspettare cinque anni, ed è anche strano a dirsi visto il genere proposto dal trio pescarese. Insomma, sono più le volte in cui abbiamo di fronte dischi mediocri, o che scadono nel pieno anonimato. Ci teniamo a constatare, quindi, che ci sono le eccezioni, ed anche nella nostra penisola. 'The Tourette's Syndrome' mette le cose in chiaro da subito con una copertina più irriverente e senza dubbio più professionale, presentandosi quindi già all'aspetto come album ben distante dal suo predecessore. Come se avessero voluto definire il loro cambio di rotta sotto ogni aspetto. La formazione è rinnovata, con Antonello al basso, messo in primo piano più di una volta (una su tutti, la schizzata penultima traccia) e Matteo, batterista molto apprezzato e presente in vari dischi di band estreme abruzzesi. Molti sono i brani che inaspettatamente ci colpiscono in pieno viso a cominciare da "Cirque Du Soleil", o dalla stessa titletrack posta in apertura che, assieme ai restanti brani, ci ricordano quanto la band apprezzi Jeff Walker & Co. La ricetta pare essere sempre la stessa: il cantato in tal caso si dimena tra screaming, parti urlate senza ritegno, e rallentamenti improvvisi in cui fanno capolino toni più bassi e sporchi. Nel complesso ogni canzone è stata maggiormente curata, la durata media è aumentata, e questo giova l'intero cd. Samples, momenti di pura goliardia, e una tecnica finalmente messa più in risalto, che spazza via (era quasi ora) quei momenti morti di cui il precedente 'Polar Torsion Syndrome' soffriva. Presente anche una cover degli irriverenti Chronical Diarrhoea, un tributo al nostro Gianni Morandi (sapete perchè, vero?) e tanti piccoli accorgimenti lasciati qua e là nel disco.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dhoa1

DARK HORIZON OPEN AIR 2020
Gartenfelder Strasse 28 - Spandau, Berlino

Il weekend partito il 10 luglio era stato pensato per il Castle Party di Bolkow (Polonia) che pareva avrebbe avuto luogo nonostante tutta la situazione relativa al coronavirus. Anche il Castle Party ha infine rimandato all'anno prossimo come cosi tanti altri fest...

Jul 22 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web