You are here: /

SONATA ARCTICA: Talviyö

data

11/09/2019
77


Genere: Power Metal
Etichetta: Nuclear Blast Records
Distro: Warner
Anno: 2019

La carriera dei Sonata Arctica è ricca di alti e bassi, con 'Talviyö' lo stile compositivo dei finlandesi si evolve in modo leggermente diverso. Traspare fin dal primo ascolto che l’andamento di tutto il disco è molto più incentrato sullo stile progressive e su una modalità di scrittura concentrata sulla forma canzone. Quando parliamo di progressive non immaginatevi subito tempi dispari e soli funambolici, ma l’orientamento è verso un sound vecchia scuola, incentrato sulle atmosfere create con sonorità più particolari e struttura dei pezzi non sempre lineare; anche l’inserimento di chitarre acustiche fa trasparire questo intento. Il primo brano “Message From The Sun” può trarre in inganno al primo ascolto perché ci troviamo davanti ad un brano in pieno stile “Sonata”, d’impatto, veloce e carico. Si avverte tuttavia un leggero senso di malinconia, preambolo del seguito. Già da “Whirlwind” le cose cambiano; i riff si fanno più complessi e gli arrangiamenti più orientati verso direzioni più intime. L’intro di “Cold” fa presagire degli agganci al prog più datato (Jethro Tull)  con chitarre acustiche e voci molto soft, il brano prosegue con un mid-tempo dai toni pacati ed eleganti.  Non manca una vena più dark come in “Who Failed The Most” sul quale i nostri sembrano fare il verso ai conterranei Him. C’è però spazio anche alle divagazione più metalliche classiche come la strumentale  “Ismo’s Got Good Reactors” dalle sonorità orientali o “Storm The Armada”. L’ascolto intero dell’album potrebbe suggerire un generale alleggerimento delle sonorità ma il cammino intrapreso dai Sonata dimostra una maturità diversa e fa apprezzare delle capacità compositive più evolute ed eleganti. Certo, i fan del power più legati alle vecchie sonorità della band potrebbero non apprezzare appieno questo cambio di sonorità ma se ascolterete questo album senza pregiudizi rimarrete in ogni caso colpiti dalle sue potenzialità (un brano su tutti “The Raven Still Flies With You bellissima suite in perfetto stile progressive). Molto apprezzabili anche gli arrangiamenti e la registrazione, non troppo caricata da sovraincisioni, fa apprezzare ogni singolo strumento nella sua completezza, un disco pensato per rendere al meglio in sede live. L'idea finale che ho avuto è quella di un album più maturo ricco di nuove sfumature da poter gustare anche fra molto tempo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Sts

SWALLOW THE SUN
Traffic Club - Roma

Roma, 7 novembre 2019. Traffic Cub. Per gli amanti delle sonorità malinconiche, vetrose, urticanti e telluriche miglior bill non avrebbero potuto chiedere, e come molto spesso accade la No Sun Music si è dimostrata oculata e sapiente nella scelta. OCE...

Nov 29 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web