You are here: /

SODOM: IN THE SIGN OF EVIL

data

04/05/2004
85


Genere: Thrash
Etichetta: SPV Steamhammer
Anno: 1984

I Sodom sono leggenda. Che lo vogliate o no e con buona pace dei tanti imitatori in giro per il mondo, gli unici sono loro; ma anche Angelripper e compagni sono stati ragazzini, e il primo parto del già allora trio chiamato Sodom è tutto racchiuso in questi solchi, gli immortali solchi dell'EP "In The Sign Of Evil". La recensione potrebbe chiudersi quì, e invece no, perchè è un dovere (e un piacere!) coprire di elogi i cinque brani ivi contenuti, tutti o quasi classici tuttora suonati dalla band. "Outbreak Of Evil" apre il massacro, puro thrash tedesco di razza primordiale pesantemente influenzato dai gloriosi Motorhead, un assalto senza compromessi, proprio come il resto del disco; "Blasphemer", "Witching Metal", "Burst Command Til War", tutti proiettili al cianuro che fanno capire quanto i Sodom fossero avanti rispetto ai colleghi già all'epoca. E' solo "Sepulchral Voice" che fa calare la media, ma siamo comunque su un rapporto 1/5...vi piace il thrash? Beh, allora o custodite gelosamente una copia di "In The Sign Of Evil" o vi date all'ippica. Schietto e conciso.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Omsez

OM
Circolo Magnolia - Segrate (MI)

Esperienze mentali e sensoriali. Questo è ciò che si appresta ad affrontare quando si ascolta un album qualsiasi degli Om, la creatura che Al Cisneros ha creato dopo la prima parte dell’esperienza musicale e discografica con gli Sleep, e che &egra...

Aug 20 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web