You are here: /

SAXON: SACRIFICE

data

13/03/2013
77


Genere: Heavy Metal
Etichetta: UDR Music
Distro: Audioglobe
Anno: 2013

Avevamo lasciato i Saxon due anni fa con il clamoroso 'Call To Arms', oggi ritornano con un nuovo disco di inediti e fanno ancora una volta centro. Non siamo ai livelli del predecessore, ma con ripetuti ascolti questo 'Sacrifice' ci va molto vicino. A 'sto giro la band inglese tende a recuperare le sonorità e la verve degli esordi attraverso brani più hardeggianti, anche se, come si può immaginare, senza perdere il tiro e la resa attuale che già i recenti passati lavori avevano. A dire il vero a livello di suoni i Saxon raggiungono l'apice grazie allo straordinario lavoro di Andy Sneap dietro la consolle, cose che rende ancora più fresco e sfrecciante il nuovo materiale: se "Stallions Of The Highway" ha fatto epoca fin dagli esordi, Biff e soci rispondono a sé stessi con "Warriors Of The Road": volume al massimo, gente, ed ascoltate senza fiatare. Cosa che andrebbe fatta durante l'intero ascolto a dire il vero, perchè l'album è come al solito un concentrato di energia ed elettricità privo di compremessi. Si pesta duro e si rallenta spesso quando break acustici ed armonici spezzano l'indomabile ritmica, ed addirittura in qualche momento si strizza l'occhio ai Maiden come nella seconda parte di "Stand Up And Fight" quando le chitarre armonizzano a la Murray/Smith. Un paio di brani non reggono il confronto con il resto del materiale - "Standing In A Queue" e "Walking The Steel", per quanto nello stile saxoniano, non offrono spunti d'interesse - motivo per cui 'Sacrifice' non raggiunge lo status di disco da avere assolutamente. Però stiamo parlando di una band ormai leggendaria, di un gruppo che oggi non ne vuol sapere di cedere il passo, ma che anzi spazza via con pochi brani tanti gruppetti inutili, di un vocalist con una personalità come pochi altri, di un disco che siamo certi incenirirà il vostro impianto stereo. Se tutto questo non basta a farvi ad avvicinare al disco, allora provate a rinascere che la prossima volta andrà meglio.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Col

CULT OF LUNA + BRUTUS + A.A. WILLIAMS
Alcatraz - Milano

Sarebbe stato a dir poco entusiasmante poter assistere ad un live dei Cult of Luna assieme a Julie Christmas, i quali hanno costruito insieme quel gioiello che è stato l’album ‘Mariner’. Purtroppo, questa collaborazione si è tradotta i...

Dec 6 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web