You are here: /

PRECOGNITIVE HOLOCAUST ANNOTATIONS: Procreation Of The Artificial Divinity

data

22/09/2016
68


Genere: Brutal Death Metal
Etichetta: Permeated Records
Distro:
Anno: 2016

Dallo strabordante underground brutal, diamo il benvenuto ai nostrani Precognitive Holocaust Annotations. Il quartetto racchiude in sè due ex Vomit The Soul. Gente navigata, insomma. La Permeated Records è un'altra garanzia e la band confeziona un esordio dal formato particolare, un full-length di appena 20 minuti, praticamente un Ep, dove le otto tracce sono quasi comunicanti tra loro in un unico concept musicalmente sci-fi technical death di grande compattezza. Si punta dunque sull'immediatezza tecnica e sulla brutalità fulminea, che si concentra in brani che non superano mai i tre minuti. Il che funziona al primo ascolto, ma lascia pochi spunti realmente avvincenti. Decisamente meglio i pochi rallentamenti, che pur senza grandi riff, rilasciano comunque un'enorme pesantezza complessiva. L'esordio resta valido e le capacità evidenti, e brani come "All Gods Abdication" non si scrivono da soli. Crediamo si debba aumentare la potenza delle chitarre nelle parti più articolate, come nei cambi fulminei ad esempio, caratteristica su cui la band si è concentrata molto, cosa che adesso riesce alla grande a gente come gli Wormed, tanto per intenderci.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Ben frost 630x400

BEN FROST
Auditorium Parco della Musica - Roma

Compositore di musica elettronica australiano trasferitosi in Islanda, è una delle nuove leve che ha già alle spalle diverse produzioni per serie Tv, film e cortometraggi; le sue creazioni sono caratterizzate da una ritmica sganciata dall’evoluzio...

Dec 14 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web