You are here: /

NEVERMORE: ENEMIES OF REALITY remixed

data

15/06/2005
SV


Genere: Neo Thrash
Etichetta: Century Media
Anno: 2005

A distanza di due anni e in attesa della nuova fatica “This Godless Endeavor”, la Century Media rilascia la versione ‘definitiva’ di “Enemies Of Reality” , disco più che buono anche se non all’altezza degli standard cui ci aveva abituato la band di Seattle soprattutto a causa di una produzione pastosa, confusa e priva di potenza che in confronto al precedente mattone sui denti “Dead Heart In A Dead World” risultava nulla più che un’innocua cuscinata in faccia. Il grandissimo Andy Sneap si è accollato il lavoro di remissaggio e remastering, ed il risultato è veramente strabiliante; già dall’attacco dell’opening track che fornisce il titolo al disco spicca l’impatto della batteria di Van Williams (probabilmente l’elemento più penalizzato nella prima versione) e la pulizia della compressissima chitarra di Jeff Loomis, finalmente comprensibile e ben definita. Un ripescaggio davvero eccellente che dona splendore ad un disco che avrebbe meritato fin da subito un trattamento simile; uniche ombre ancora evidenti sono le frequenze più basse di batteria (i tom) e di chitarra durante gli assoli, sicuramente penalizzate alla fonte da una cattiva qualità di registrazione. Come bonus section troviamo tre video, quello della title track, di “I, Voyager” e una versione live sempre della title-track filmata a Wacken dello scorso anno, ottima nel mostrare la precisione chirurgica della band anche on stage. Resta il fatto che i possessori della versione originale si sentiranno un po’ presi in giro e saranno ben poco entusiasti se non restii a sborsare altri venti euro per un lavoro che possiedono già, seppur lievemente differente (tanto più che booklet e artwork sono esattamente identici se si esclude la polarizzazione in negativo delle illustrazioni). A meno che non siano fan integerrimi di Warrel Dane e soci, come il sottoscritto.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web