You are here: /

MOST PRECIOUS BLOOD: MERCILESS

data

06/10/2005
75


Genere: Hardcore
Etichetta: Trustkill/Roadrunner Records
Anno: 2005

L’ossimoro ‘hardcore moderno’ aveva già cominciato ad avere un senso con il precedente “Our Lady Of Annihilation”, gioiellino musicale che incorporava accanto al tipic hc sound newyorkese (e i Most Precious Blood a quanto pare sono estremamente fieri di poter rappresentare la loro ‘gotham city’) qualche sprazzo di rada elettronica ben amalgamata al resto, processo che continua con naturalezza in questo nuovo “Merciless”, già alla gogna per la copertina censurata da label e distributore ma che in barba a quest’ultimi sarà presente nell’inlay dell’edizione in commercio, alla maniera di “Matando Güeros” dei Brujeria. L’opening track “Shark Ethic” basterebbe a delineare le caratteristiche principali del disco; accordi rocciosi e cadenzati sorretti da tastiere imponenti. Non sembra nemmeno di trovarsi di fronte a un disco hardcore! Ma basta poco per far partire il massacro, forgiato dalle vocals di Rob e dalle chitarre di ben sincronizzate di Rachel e Justin, in particolare. “Merciless” è un disco soprattutto riff oriented che trova la sua sublimazione in brani eccellenti come “Driving Angry”, “Oxygen Debt” o “Narcoleptic Sleepwalker”, forse il migliore del lotto. D’altro canto è la band stessa a dire ‘il mondo sta andando a scatafascio, non c’è tempo per gli assoli di chitarra’, e se ad una affermazione di questo calibro fa da contraltare un album di eccellente spessore come “Merciless”, ci sentiamo di appoggiare pienamente i Most Precious Blood.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web