You are here: /

MARK MORTON: Anesthetic

data

15/04/2019
68


Genere: Metal
Etichetta: Spinefarm
Distro: Universal
Anno: 2019

Il progetto solista di Mark Morton dei Lamb Of God è finalmente fuori, ed è un peccato pensare che il disco verrà ricordato più per essere l'epitaffio di Chester Bennington che per la sua reale qualità musicale. L'operazione compiuta da Morton non è troppo dissimile da quanto fece Slash anni fa con il suo primo vero disco solista: una manciata di brani cuciti addosso ad ogni interprete, e atti a mostrare la versatilità in fase di songwriting del brillante chitarrista di Richmond. Non c'è quindi un vero e proprio filo conduttore, quanto una serie di pezzi che si distinguono più per il cantante che li interpreta che per altro. Se il brano con Chester è una sorpresa (non lo si sentiva urlare così da tempo; un vero tuffo nel nu metal dei tempi d'oro, seppur con riff un po' più heavy e spigolosi), va detto che gli altri brani sono abbastanza prevedibili. Non si può criticare nessuno, poichè tutte le performance sono maiuscole nel loro contesto (non serve dire che Myles Kennedy è un singer ben più dotato di Jacoby Shaddix, ma il loro lavoro lo fanno benissimo tutti e due), e Morton, lo sappiamo, conosce bene lo strumento e anche la scena che lo circonda. Sembra quasi però che abbia voluto confinare un po' tutti nella loro zona di comfort, se si escludono "Imaginary Days" cantata dallo stesso Mark, e "Reveal" che sono forse i pezzi più interessanti del lotto. Un bel disco sicuramente, ma che soffre dei limiti intrinsechi di questo tipo di operazioni.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer cerberus

MONSTROSITY
Traffic Club - Roma

Un bill decisamente eterogeneo e con poco o nulla in comune se non la devozione all'arte del metallo pesante ad accomunarli. Monstrosity: death metal, The Devil: Industrial Doom, e Cold Snap: Djent/groove Metal. Ai Cold Snap pur...

Jun 14 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web