You are here: /

METALIUM: INCUBUS - CHAPTER SEVEN

data

13/03/2008
78


Genere: Power
Etichetta: Massacre Records
Anno: 2008

Il settimo disco in otto anni di attività: dei Metalium non si può certo dire che lavorino poco, nè che manchino di inventiva. Visto il suo diretto predecessore, mi aspettavo un Power Metal potente e dalle sonorità decisamente catchy, ed invece i nostri mi hanno stupito di nuovo. Se infatti da un lato i pezzi che compongono il nuovo lavoro di Basse e soci mantengono un elevato standard compositivo e si mantengono su livelli di orecchiabilità più che adeguati, dall'altro si nota una netta inversione di rotta in termini di immediatezza. "Incubus" è un disco cupo, pesante, a modo suo "cattivo", fatto di alternanze tra low ed uptempo, ritmiche martellanti, cori concisi ed aggressivi. Una sorta di piccola bomba, pronta a scoppiare in qualunque momento; una magistrale dimostrazione della crescita artistica della band. Basse, in particolare, fa sfoggio di una versatilità vocale estrema, dal pulito agli screaming e ritorno: se sia migliorato o abbia semplicemente deciso di "dare di più" resta un mistero, fatto sta che l'impatto che fornisce a tutto il lavoro è di una potenza e professionalità veramente encomiabili. Da questo punto di vista (e non solo), si segnalano assolutamente l'aggressiva 'Resurrection' e la tetra e malinconica 'Take Me Higher', due prove di stile davvero degne di nota, che si inseriscono a pieno titolo tra i migliori pezzi del combo. Dove Basse è la punta di diamante, non va comunque dimenticato l'apporto del resto della band, Ratz ed Ehre in cima alla lista: la sessione ritmica di "Incubus" è magistralmente dedicata a creare un'atmosfera opprimente ed esplosiva, e la produzione è riuscita a rendere giustizia all'intero lavoro. Impressione positiva? Sicuramente sì. Un'unica raccomandazione: non siamo davanti ad un disco facile; ascoltatelo più volte, perchè ha davvero molto da dare!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dhoa1

DARK HORIZON OPEN AIR 2020
Gartenfelder Strasse 28 - Spandau, Berlino

Il weekend partito il 10 luglio era stato pensato per il Castle Party di Bolkow (Polonia) che pareva avrebbe avuto luogo nonostante tutta la situazione relativa al coronavirus. Anche il Castle Party ha infine rimandato all'anno prossimo come cosi tanti altri fest...

Jul 22 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web