You are here: /

MEKONG DELTA: LURKING FEAR

data

05/09/2007
SV


Genere: Techno-Thrash
Etichetta: AFM Records
Anno: 2007

Mi spiegate come si potrebbe mai recensire un disco con una produzione del genere? Addirittura un disco dei Mekong Delta che i più sicuramente conosceranno per non essere una band dal facile ascolto? Spero vivamente con il promozionale in mio possesso sia una copia a sé venuta male, ma se questo fosse il risultato finale che ascolteremo anche su disco c'è da chiedersi se ci troviamo davanti ad una enorme presa per il culo. Eppure è molto strano. I Mekong Delta ci avevano abituati a ben altri suoni, mentre nel caso di questo atteso come-back la produzione è praticamente inesistente. Volume scandalosamente quasi pari allo zero, e bassi criminosamente inesistenti. Il risultato è un suono simil "zanzaroso" delle peggiori produzioni black in cui si fa una fatica sterminata a seguire tutte le evoluzioni strumentali della band. Mi chiedo come gli altri abbiano fatto a recensirlo ed a valutarlo in modo così netto(e senza fare alcun riferimento alla produzione). Inspiegabile, davvero. "Lurking Fear", da quello che si può dedurre, è il "solito" disco della band tedesca che si ripresenta al pubblico con vistose novità in formazione(vedi Kush e Lake). L'unica novità sul piano della proposta, invece, è da segnalare in una maggiore spinta verso la pesantezza e velocità ritmica rispetto alle prove del passato. Che peccato, però. Cazzo. Le sole tre fughe classiche "Allegro Furioso", "Moderato" ed "Allegro" meriterebbero un discorso a parte in quanto riescono a livellare la freddezza di esecuzione che si percepisce negli altri brani pur sempre di grande impatto e dall'appeal seducente. Ma più provo ad ascoltarlo, e più mi sale il nervoso: come è possibile rovinare un lavoro del genere in questo modo quando anche il più "misero" demo casalingo ha suoni migliori? I Mekond Delta sono finalmente tornati. Dischi come "The Music Of Erich Zann" e "Visions Fugitives" gridano ancora vendetta a causa della cecità dell'ascoltore medio del tempo, ma "Lurking Fear" griderà vendetta al suo stesso creatore, Ralph Hubert, per non avergli dato la voce necessaria per farsi sentire.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Theocean

THE OCEAN
Santeria Social Club - Milano

Tornano in Italia una delle figure attualmente più importanti del post-metal internazionale, i berlinesi The Ocean, e lo fanno a distanza di dieci anni esatti dalla pubblicazione del loro esordio ‘Precambrian’, un album che ha dato...

Nov 16 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web