You are here: /

MARTYR LUCIFER: Farewell To Graveland

data

20/01/2012
87


Genere: Dark Metal Rock
Etichetta: Buil2Kill Records
Distro:
Anno: 2011

Realizzare un progetto così deve essere stato un motivo di grande soddisfazione per Martyr che per anni è stato il cantante degli Hortus Animae. Oggi egli stesso affronta un nuovo percorso musicale, quello che lo vede riavvicinarsi sia ad un genere che lui ha sempre apprezzato, sia ad alcuni suoi amici. Ritroviamo infatti in questa formazione Arke, Bless e Grom, rispettivamente chitarrista, tastierista e batterista, anche loro negli Hortus Animae. In più la misteriosa voce femminile Leìt, l'ex bassista dei Nokturnal Mortum, Vrolok e Adrian Erlandsson. 'Farewell To Graveland' è un opera completa, con un tocco magico, immerso in una forte teatralità che farà gola agli amanti del sound maledetto di certe band come Tiamat (una su tutti, "Turmoil"). Dopo la scoppiettante intro, di continuo si fanno avanti brani energici e ben fatti come "From Under The Ground" dal tono prima pacato poi nervoso, la cover di Guccini de "L'Albero Ed Io", la lunga "The Horseride" dalla bella progressione melodica nel mezzo, e la violenta "Onironauta" dotata di un tocco quasi futuristico che dà al pezzo un piglio fantastico. Sono brani che raccontano una storia, ma non è proprio un concept. Vi basterà leggere i testi e capire. Dal canto suo Martyr ha offerto un lavoro completo. Metal, rock, dark: tutto in questa sua nuova creatura.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web