You are here: /

MANTRA: HARD TIMES

data

25/05/2004
74


Genere: Hard-Rock
Etichetta: Horus Music
Anno: 2004

Dopo l'esordio discografico denominato "Roots", tornano a far sentire la propria voce i toscani Mantra, che grazie alla Horus Music pubblicano sul mercato musicale il loro secondo album "Hard Times", un cd composto da tredici tracce innegabilmente legate all'hard-rock di classica matrice settantiana. Un riferimento su tutti, per tracciare le coordinate sonore della band, è quello della storico combo del dirigibile, ai più conosciuto col monito di Led Zeppelin; e se il dirigibile (non in volo, ma schiantato al suolo) compare anche nel booklet fotografico del cd, è facile comprendere il voluto accostamento alle musicalità sopracitate, ben trainate da una produzione non stratosferica ma comunque di buon livello, che riesce nell'intento di dare a Cesare ciò che è di Cesare. Musicisti preparati, vocals di sicuro impatto, e la presenza di guests di spicco come Alex Del Vecchio e Tommy Massara sono gli ingredienti principali di questa uscita, che possiede senza ombra di dubbio un buon numero di carte vincenti, subito indiduate in pezzi come "Dark Rising" e "The Big Wave". Purtroppo, accanto ad autentici carri trainanti come le songs di cui sopra, vengono anche inseriti alcuni sporadici episodi di livello sicuramente inferiore, i quali tendono ad evidenziare le (poche) pecche di un lavoro che ha, ahimè, la sola sfortuna di essere destinato ad una cerchia forse un po' troppo settoriale di pubblico, e cioè quella legata ai fasti di personaggi come Robert Plant e Jimmy Page. Inutile aggiungere altro, i nostrani Mantra sono una band di tutto rispetto, che si è guadagnata tale status grazie alla innegabile bravura tecnica dei musicisti, e al sudore tipico di chi il rock se lo sente nel sangue. Forse un po' datati, ma assolutamente rock!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web