You are here: /

SKILL IN VEINS: SKILL IN VEINS

data

25/06/2010
80


Genere: Hard-Rock
Etichetta: Avenue Of Allies Music
Distro: Frontiers
Anno: 2010

Andrea Lanza è un nome che potrà forse non dire molto ai fans della scena hard-rock in genere, anche se i cultori degli appuntamenti dal vivo nel nord Italia bene lo conoscono per il suo passato ruolo di chitarrista all'interno degli oramai defunti Wildsnake, tributo tricolore alla musica del serpente bianco di David Coverdale, che ha spadroneggiato per almeno un lustro nei rock places del nostro settentrione. 'Skill In Veins' è un album che nasce proprio dal background tipicamente bluesy dello stesso Lanza, axeman in possesso di una ottima tecnica individuale messa al servizio di un approccio esecutivo tronfio di groove, figlio di quel chitarrismo istrionico imperniato nelle mani di nomi storici della sei corde quali Slash, Jimmy Page e Joe Perry. Quanto appena accennato viene messo, nel cd in questione, al servizio di composizioni dal classico incedere americaneggiante, contraddistinto dal polveroso riffing di estrazione blues figlio del sound di acts quali Badlands, Beggars & Thieves e Guns N' Roses, e enfatizzato al meglio dal coinvolgimento di tre veri e propri cavalli di razza come Gabriele Gozzi (Markonee), Nik Mazzucconi (Edge Of Forever, Moonstone Project) e Francesco Jovino (U.D.O., Edge Of Forever), perfetti nel sincronizzarsi a dovere anche nelle escursioni maggiormente granitiche del disco quali la Skid Row oriented "Sick Mind". Se a tutto quanto sin qui elargito aggiungete il sempre incisivo lavoro di produzione di Alessandro Del Vecchio (occupatosi in prima persona anche delle fasi di mix e mastering generali del cd), capirete come questo 'Skill In Veins' rappresenti un'uscita imperdibile per i fans dell'hard-rock venoso e graffiante, un piccolo gioiellino di chitarre avvolgenti e sezione ritmica d'impatto pronto ad invadere visceralmente il vostro sangue nota dopo nota. Un debutto coi fiocchi, che spero sinceramente di veder bissato in futuro da un altrettanto entusiasmante secondo capitolo discografico.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer cerberus

MONSTROSITY
Traffic Club - Roma

Un bill decisamente eterogeneo e con poco o nulla in comune se non la devozione all'arte del metallo pesante ad accomunarli. Monstrosity: death metal, The Devil: Industrial Doom, e Cold Snap: Djent/groove Metal. Ai Cold Snap pur...

Jun 14 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web