You are here: /

MANEGARM: VARGSTENEN

data

17/07/2007
95


Genere: folk/viking
Etichetta: Black Lodge
Distro:
Anno: 2007

Strepitoso, coinvolgente, eccelso!! Chi mi conosce sa che è raro che mi lasci andare a dichiarazioni d'amore così esplicite verso un disco, ma quando succede c'é sempre un perché! In questo caso il motivo è che 'Vargstenen', (pietra del lupo) il nuovo album degli svedesi Månegarm, è semplicemente meraviglioso, in qualunque aspetto lo si voglia guardare! Cominciamo da quello più ovvio, cioé la musica. Lo stile dei nostri ricalca le orme di quel folk/viking metal epico che bene o male ha fatto da tappeto ad ogni loro release, se non fosse che qui troviamo una maggior "sfrontatezza" nell'adottare soluzioni più estreme: dove c'è bisogno di melodie e epicità ecco comparire le chitarre acustiche, cori e il portentoso violino di Janne Liljeqvist (ora in pianta stabile in line-up e a mio avviso jolly di questo album) a donare TANTA melodia, dove c'è invece bisogno di aggressività e ferocia si tende ad adottare soluzioni comuni al BM scandinavo mescolate al metal più classico ed il risultato è altrettanto evidente. Le canzoni sono dotate di un'anima e di una linfa speciale questa volta, molto più che nel precedente 'Vredens Tid' che le rende particolari e di facile assimilazione alle orecchie dell'ascoltatore, sebbene non siano povere di un'ossatura consistente a livello di songwriting. E soprattutto rimangono parecchio in mente: come non desiderare di prendere parte al ritornello di "En Fallen Fader"? La registrazione è ad hoc così come il packaging e l'artwork, sempre molto azzeccati. Purtroppo non posso dire nulla a riguardo dei testi (in svedese) ma a questo punto hanno poca importanza, questo disco è un vero e proprio inno, e anche se io abitualmente non sono molto propenso a questo genere di musica, mi ha letteralmente catturato. E farà lo stesso con voi!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Lordofthelost 26gennaio2019

LORD OF THE LOST
Exenzia - Prato

A distanza di un anno dalla loro ultima visita in terra nostrana, i Lord Of The Lost scelgono Prato come unica data italiana per far ripartire il tour di Thornstar, ultima fatica in studio della band di Amburgo uscito lo scorso agosto. Ad aprire le danze, i J...

Feb 13 2019