You are here: /

MAGICA: WOLVES & WITCHES

data

04/12/2008
49


Genere: power/gothic metal
Etichetta: AFM
Anno: 2008

Per la serie "batti il ferro finché è caldo". Lo scorso anno i rumeni Magica erano riusciti ad approdare per la blasonata AFM Records grazie ad un album, 'Hereafter', dove, pur non offrendo nulla di nuovo, si potevano apprezzare delle buone composizioni e le pregevoli qualità dei singoli, trainate dall'abile voce della singer Ana Mladinovici. Ed allora pronti e via, finché il vento soffia nel verso giusto bisogna tenere gonfie le vele. Il combo, dopo qualche cambio di line-up, si fionda in studio per registrare questo 'Wolves & Witches'. Ed è disarmante constatare quanta freddezza fuoriesca da questo platter, in un lungo trascinarsi di brani piatti e prolissi che, oltre a non offrire alcuna nuova soluzione musicale, non coinvolgono e non trasmettono alcunché all'ascoltatore. La proposta è il solito mix tra Power e Gothic Metal, dove l'unica alternativa sono delle spruzzatine Heavy o sinfoniche, di matrice tanto cara a gruppi come Edenbridge, Nightwish o After Forever. Ma, a differenza di questi ultimi, è la qualità dei singoli brani a mancare all'appello. Tra banalità, vedi alla voce "Dark Secret", e pezzi obbiettivamente brutti, come "Hurry Up Ravens", risulta assolutamente spiazzante trovarsi di fronte a due brani riusciti, due gocce d'acqua nel deserto, come l'opener "Don't Wanna Kill", con il giro di chitarra di Bogdan Costea a tenere in piedi la baracca, e la sorprendentemente calda "Hold On Tight", dove finalmente si riesce a sentire un po’ di pathos. Un passo falso senza mezzi termini, forse dettato dalla troppa voglia di mettere carne al fuoco. I Magica avevano dimostrato qualcosa di buono nella loro carriera ed è bene che prendano del tempo per mettersi al lavoro, altrimenti il braccio amico della AFM farebbe bene a ritrarsi.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Frontiers rock festival 6sez

FRONTIERS ROCK FESTIVAL VI - DAY 2
Live Club - Trezzo MI

Cala il sipario sulla sesta edizione del FRF 6. Dopo la giornata del sabato che entrerà nella storia grazie all’esibizione straordinaria (unica data europea!) di Alan Parsons Project - da annoverare anche l’ottima performance degli Hardline - ...

May 7 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web