You are here: /

MAGIC CIRCLE FESTIVAL: VOL. 2

data

13/01/2009
90


Genere: Epic
Etichetta: MCM
Anno: 2008

Come accaduto lo scorso anno, con la release del primo volume, anche l’edizione 2008 del Magic Circle Festival è stata filmata e racchiusa nel formato doppio DVD. Differentemente a quanto fatto per l’edizione 2007, quando l’esibizione dei Manowar è stata abbastanza normale (beh, con tutta la coreografia e la scenografia di ‘Gods Of War’ il termine normale è riduttivo, ma prendetela così), quest’anno c’era una ricorrenza importante da celebrare, ovvero il ventennale di ‘Kings Of Metal’, datato 1988, e, per l’occasione, sulle assi del festival, sono stati eseguiti integralmente tutti i primi sei albums dei Manowar, ovvero ‘Battle Hymns’, ‘Into Glory Ride’, ‘Hail To England’, ‘Sign Of The Hammer’, ‘Fighting The World’ ed appunto ‘Kings Of Metal’, per un totale di cinque ore di concerto a serata. Da queste esibizioni dei Kings of metal sono stati estrapolati degli highlights, e questi sono stati montati intervallati da schede introduttive, a base di filmati d’epoca ed interviste inedite, relative a ciascuno degli albums celebrati, e da brani più recenti, presi da un’esibizione in Bulgaria, come ”Warriors Of The World United” e la nuovissima ”Die With Honor”. Beh, che spettacolo! Fans dei Manowar, in questo DVD ci sono le versioni live di, udite udite, ”Fast Taker”, ”Shell Shock”, ”Revelation”, ”Animals”, ”Hail to England”, ”Bridge of Death” e sopratutto ”Defender” (!!!) e ”The Crown and the Ring”, finalmente eseguita dal vivo dai Manowar accompagnati da un’orchestra e da un coro classico, e, incredibile, il ritorno dietro alle pelli del mai dimenticato Kenny “Rhino” Edwards, batterista in ‘Triumph Of Steel’, in sostituzione dell’assente Scott Columbus. A livello audio e video, siamo ai massimi livelli possibili, con una produzione sonora eccezionale, perfetta, una performance da parte della band al solito impeccabile, ed una qualità delle riprese di serie A, garantita da una miriade di telecamere puntate sia sul gruppo che sul pubblico. Dimenticavo… c’è anche un secondo DVD, che racchiude l’esibizione delle bands di casa MCM, ma è tutt’altro che fondamentale, perché ben poco si salva tra i vari gruppi, giusto i Jack Starr’s Burning Starr e la reincarnazione dei Majesty, ovvero i MetalForce. Peccato perché almeno qualcosa dalle esibizioni di Alice Cooper, Doro o W.A.S.P. si poteva anche mostrare. In conclusione, per i veri fans dei Manowar questo è un DVD imperdibile, perché contiene live versions di pezzi mai suonati dal vivo prima, ma anche il fan occasionale sarà rapito dalla perfezione di immagini e suono. Il secondo DVD è in sostanza un omaggio superfluo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aromysez

ARMORY
Plan B - Malmö

Con le restrizioni causa Covid-19 che si inaspriscono (niente alcool dopo le 22 e numero massimo di partecipanti ridotto all'indomani dell'evento da 50 a 8), questo in esame potrebbe essere stato l'ultimo appuntamento del genere per chissà quanto t...

Nov 26 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web