You are here: /

ASSEDIUM: FIGHTING FOR THE FLAME

data

24/07/2008
82


Genere: Epic
Etichetta: My Graveyard Productions
Anno: 2008

Il secondo full lenght dei milanesi Assedium ci porta dritti negli anni '80, in un'area ben specifica delle correnti del maestoso fiume dell'Heavy Metal: là dove si incrociano le tormentate e burrascose correnti di Cirith Ungol e Manilla Road, mentre le acque di Iron Maiden e Black Sabbath lambiscono pigramente i più impetuosi marosi dell'Epic più cupo e puro. Da sempre paladini di questo genere troppo spesso lasciato nel dimenticatoio, nascosto in una nicchia per i pochi appassionati, i nostri tornano alla carica con un album che è un concentrato di pura energia, una "fiamma" per cui combattere, forti di una produzione che rende onore ad ogni componente della formazione e di capacità di songwriting fuori dalla norma. A completare il quadro ci si mettono una competenza del settore da fare invidia e capacità tecniche notevoli: il risultato è che dalla prima traccia all'ultima non c'è un calo di tensione nè di stile, ma solo una sequenza di pezzi pesanti e diretti che coinvolgono l'ascoltatore e lo trascinano in un mondo fatto di adrenalina e spade, di onore e gloria. Le dieci tracce che compongono il disco scivolano in maniera convincente, rendendo l'ascolto estremamente godibile, tra ritmiche serrate ma non spinte al limite della fredda velocità, assoli taglienti e vocalizzi dalle melodie brucianti che si stampano a fuoco nella mente e ci rimangono. Attraverso storia, fantasy, mitologia gli Assedium si districano con agilità ed ipnotico fascino, trasportando l'ascoltatore e guidandolo tra intrecci sonori esaltanti: alla fine del disco, l'impressione è di averlo appena fatto partire. Magari non sarà l'album che sconvolge un genere (non vuole certo esserlo), ma una cosa è certa: è un album che si inscrive a pieno titolo in una corrente dai nobili esponenti, e lo fa in grande stile.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Lordofthelost 26gennaio2019

LORD OF THE LOST
Exenzia - Prato

A distanza di un anno dalla loro ultima visita in terra nostrana, i Lord Of The Lost scelgono Prato come unica data italiana per far ripartire il tour di Thornstar, ultima fatica in studio della band di Amburgo uscito lo scorso agosto. Ad aprire le danze, i J...

Feb 13 2019