You are here: /

LOCUS MORTIS: Inter Uterum Et Loculum MMXI

data

20/07/2011
77


Genere: Black Metal
Etichetta: Aeternitas Tenebrarum Musicae Fundamentum
Distro:
Anno: 2011

Dopo il violentissimo 'Voust' del 2007, i sardi Locus Mortis hanno ben pensato di riproporre il loro vecchio disco 'Inter Uterum Et Loculum', vecchio ormai di sei anni. A tal proposito i suoni si sono irrobustiti, con un senso di oscura claustrofobia che permea in tutti i brani. I primi tre sono tutti dediti alla pura velocità, mentre con "Il Sole Sorge Sul Luogo Dei Morti" il mood si fa più tetro e lento, alternato al solito blast brutale che sul finale rende tutto più particolare. Una volta premuto il tasto play non si torna indietro e non si respira; uno dopo l'altro vengono fuori stacchi fulminei di black a tinte apocalittiche, rallentamenti dall'anima funerea, e schegge che trapassano il cervello senza pietà come nel gran finale dal titolo "Relitti".

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web