You are here: /

LOCK UP: NECROPOLIS TRASPARENT

data

25/07/2011
75


Genere: Death Grind
Etichetta: Nuclear Blast
Distro:
Anno: 2011

Ogni parola spesa a presentare i Lock Up sarebbe sprecata. Immaginate di trovare tutti insieme Shane Embury (Napalm Death, Brujeria etc) , Tomas Lindberg (At The Gates), Anton Reisenegger (, Pentagram etc), Nicholas Barker (Ancient, Sadistic Intent). Insomma, questo è un progetto di lusso con tanto di mega produzione targata Nuclear Blast, un omaggio ideale al compianto Jess Pintado e ai Terrorizer, più che citati in questo 'Necropolis Trasparent'. E certo, perché questo nuovo lavoro dei Lock Up altro non è che un classico album grindcore con influenze death, con testi "politici" e tutto ciò che si conviene. Quindi si, è esattamente quello che trovereste in un disco dei Napalm Death, solo con una produzione migliore, con un approccio death old school maggiore e qualche infarinatura hardcore. I brani piuttosto brevi, raramente oltre i due minuti, belli potenti, cazzuti, pieni di violenza e di quella sana attitudine che sono personaggi di tale blasone sono capaci di conferire. Capiamoci, non è il nuovo 'World Downfall', però è un ottimo disco death grind, serio, di classe, old school nel contenuto, moderno nel contenitore. Nessun brano che spicca sugli altri, piuttosto un ottimo insieme omogeneo dal livello medio-alto. Un disco che tutte le persone dotate di buon senso dovrebbero quantomeno ascoltare.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web