You are here: /

LI CAMP: BORN TO RESIST!

data

12/02/2011
66


Genere: Punk Hardcore
Etichetta: Nomadism Records
Distro:
Anno: 2010

Fin dall'artwork (senz'altro vissuto, ma anche un pelino schifido) si capisce che i Li Camp sono uno di quei gruppi che vive sulla strada, che è abituato a lottare e, beh, a resistere. La cosa è confermata dai titoli e dai testi delle canzoni, e di conseguenza non ci si poteva che aspettare un disco punk/hardcore di quelli old school, che si ascoltano meno di una volta, ma che sono ancora propagandati da band piene di spirito come appunto i Li Camp. Tenendo alta la bandiera della lotta civile/rivoluzionaria, la band spara dritte in faccia quattordici canzoni furiose che non lasciano il tempo di respirare, e ti fanno veramente sentire come se fossi lì in mezzo alla calca della protesta. E' anche vero che se da una parte il lavoro dei Li Camp è formalmente riuscito, potrebbe risultare noiosetto per i non appssionati del genere, soprattutto per chi è abituato al punk più rifinito e patinato della California. In realtà basta dare un occhio alla copertina e al titolo per capire tutto. Vi piace o no, subito.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dhoa1

DARK HORIZON OPEN AIR 2020
Gartenfelder Strasse 28 - Spandau, Berlino

Il weekend partito il 10 luglio era stato pensato per il Castle Party di Bolkow (Polonia) che pareva avrebbe avuto luogo nonostante tutta la situazione relativa al coronavirus. Anche il Castle Party ha infine rimandato all'anno prossimo come cosi tanti altri fest...

Jul 22 2020