You are here: /

THE CASUALTIES: Resistance

data

24/09/2012
70


Genere: Punk Hardcore
Etichetta: Season Of Mist
Distro:
Anno: 2012

In un mondo in cui ci sono dispute su quale disco dei Green Day sia più punk, una delle realtà più misantropiche (almeno agli inizi) e di impatto del vero punk hardcore torna in pista nel migliore dei modi. Oltre vent'anni di onorata carriera, otto album, diversi EP e live: i Casualties da New York sono ancora vivi, fanno un baccano che molti sedicenti gruppi dello stesso genere si sognano e soprattutto sono scomodi, rumorosi, inascoltabili e sgraziati. Ok, non siamo a livelli parossistici, nel tempo il gruppo ha assimilato lezioni di hardcore melodico nelle melodie delle chitarre e qualche spunto di thrash metal, ma la sostanza ignorante e riottosa sempre quella è rimasta. 'Resistance' già dal titolo mette subito in chiaro gli intenti, ma sono molte le canzoni che si mettono sulla stessa piattaforma tematica: barricate, guerriglia urbana, la solitudine del ribelle, sempre in prima linea, anche se la speranza è ridotta al lumicino. La loro voce la fanno sentire comunque, è un continuo sing-a-long in tutta la mezzora abbondante, culminante nella conclusiva "Voice Of The Outcast", manifesto istantaneo di un movimento che non è morto per nulla. C'è spazio per il solito brano in spagnolo, stavolta si assesta sui cinque minuti e stanca un po' alla lunga, un tentativo di cambiare e lasciare le velocità alte dell'hardcore e assestarsi su un punk più tradizionale. Cosa c'è di eccessivo? La rabbia e la forza con cui i Nostri riescono a comunicare, aspetti senz'altro positivi, ma anche una certa sovvrabbondanza di assoli, telefonati e messi là senza alcuna inventiva in molti casi. Singolare vedere un disco del genere su un'etichetta metal come Season Of Mist, quasi che i francesi vogliano rendersi di nuovo integri dopo la debacle pseudosperimentale dei Morbid Angel dell'anno scorso. Nulla di nuovo dal punto di vista musicale, un disco che non cambia una virgola del suono dei newyorkesi, ma una occasione in più per i neofiti (quelli dell'inizio che discutono sui Green Day per esempio) per andare su qualcosa di più forte e indigesto. In ogni caso i Casualties sono anni che vanno per la loro strada, non hanno certo bisogno dell'approvazione del grande pubblico dopo due decenni di carriera.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Metalitalia festival 2018sez

METALITALIA.COM FESTIVAL
Live Club - Trezzo sull'Adda (MI)

Uno degli eventi metal più riusciti negli ultimi anni sul suolo italiano vede all’organizzazione principale dei colleghi di stampa musicale, quale è la storica webzine Metalitalia.com, che in ogni edizione disputata all’interno del Live Club...

Sep 24 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web