You are here: /

KNIFE: The Gloomy Side Of Things

data

30/08/2008
65


Genere: Nu Metal
Etichetta: HotSteelRecords
Anno: 2008

Registrato nel 2007, ma pubblicato da HotSteelRecords quest'anno, 'The Gloomy Side Of Things' segna il ritorno dei Knife al full-lenght dopo l'esordio 'The Soul Of The Bull' datato 2000. Il quintetto padovano porta nei nostri stereo dodici terremotanti tracce di nu metal, suonate in modo ottimo e convincenti dal punto di vista del feeling. C'è anche spazio per la nostra lingua oltre al classico inglese, e questo porta sicuramente dei punti in più ai ragazzi veneti, visto che l'esperimento è ben riuscito dimostrando, aconra una volta, la duttilità dell'italiano in musica. Venendo al lato dei difetti, non possiamo esimerci dal rilevare una eccessiva vicinanza fra il sound dei Knife e gli Slipkot: certamente i nove dell'Iowa sono la vera ispirazione dei ragazzi, ma su alcune tracce si è un po' passato il segno, visto che il songwriting è palesemente troppo simile al combo a telle e strisce. Un vero peccato perchè, con più originalità, avremmo potuto tessere le lodi di un'altra ottima band tricolore. La produzione è molto buona, così come la cover che risulta molto azzeccata. In definitiva 'The Gloomy Side Of Things' ci mostra luci ed ombre dei Knife: se i padovani riusciranno ad eliminare i lati negativi potremmo presto sentire parlare di loro. P.s. Ho girato myspace della band, della label e del management senza trovare la tracklist dell'album. Per questo non la vedete allegata a questa recensione. Speriamo la prossima volta di avere maggiori informazioni per poter redigere una recensione più completa ed esaustiva possibile, in linea insomma con gli standard di questa webzine.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web