You are here: /

COAL CHAMBER: Rivals

data

23/05/2015
77


Genere: Nu Metal
Etichetta: Napalm Records
Distro:
Anno: 2015

Tremate, tremate, il nu metal è tornato! In realtà non proprio, anche se fonti affidabili, uscite discografiche incluse, ne davano per imminente il ritorno, anche visto il fatto che la storia è fatta di cicli e prima o poi tutto torna. Ad ogni modo, le uscite del genere metallico più odiato della storia insieme al metalcore sono state comunque numerose, e non è mancata la qualità, forse proprio a causa del diradamento delle release. Il ritorno dei Coal Chamber è in realtà un piccolo evento, per tutta una serie di motivi; il quartetto infatti è sempre stato un po' una mosca bianca del panorama musicale alternative, tra i primissimi a unire appunto il nu metal ad un immaginario un po' più gothic, senza rinunciare alla cosiddetta 'street cred'. Aggiungiamoci l'innegabile carisma di Dez Fafara e una qualità musicale di un certo livello ed il gioco è fatto. Dopo vari screzi e spergiuri che davano per chiuso un capitolo, invece, Dez e soci sono tornati, affiatati più che mai. Questo nuovo 'Rivals' in realtà riprende esattamente da dove 'Dark Days' aveva interrotto: si sente che i Chamber sono cresciuti, si sente una maggiore pesantezza e in generale l'album è ragionato ancor più che in passato. Se da una parte il nuovo (tra virgolette) lato heavy dei Coal Chamber viene mostrato in pezzi come "I.O.U. Nothing", o l'ottima "Fade Away (Karma Never Forgets)", non mancano i richiami al passato nella title track, "Another Nail In The Coffin" (ai confini del plagio con i Korn), o "The Bridges You Burn". Tutto sommato 'Rivals' è un disco più che riuscito che ripropone sulla scena una band che è sempre stata avanti; accontentiamoci del fatto che a distanza di più di un decennio siano riusciti a confezionare un prodotto di questa caratura, che certo non cambierà le regole del gioco, ma che farà capire come i Coal Chamber in realtà non se ne sono mai andati.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dks

DIE KRUPPS
Babel - Malmö (Svezia)

Poteva essere una serata infausta quella del 6 dicembre per i Die Krupps a Malmö: il giorno dopo era in programma il festival annuale ElectriXmas, praticamente l´evento principale della regione per EBM, Dark Electro e Synth Pop. Ma a giudicare dall´a...

Jan 9 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web