You are here: /

IVORY TOWER: SUBJECTIVE ENEMY

data

10/06/2008
65


Genere: Power/Prog
Etichetta: Puresteel Records
Anno: 2008

Ritorno sulle scene per gli Ivory Tower, progsters tedeschi che latitavano da ben otto anni, ritorno non certamente inaspettato perché questo album, ‘Subjective Enemy’, era pronto e doveva uscire già lo scorso anno con il titolo ‘It’, ma i casi della vita hanno voluto che solamente oggi questo disco arrivi nei negozi. Cosa si può dire su questa band nel 2008? Beh, si può cominciare parlando della line up, completamente rivoluzionata nel tempo, e che oggi rivede tra i veterani solamente il singer Andre ed il chitarrista Sven, o del genere proposto, che oggi è molto differente da quello che gli Ivory Tower proponevano anni fa, decisamente legato a doppio filo alle sonorità di Fates Warning e Dream Theater. Oggi infatti, il sound di questo gruppo suona più come un improbabile quanto riuscito ibrido tra quelli dei Kamelot più melodici, i Secret Sphere meno power, gli ultimi progressivi Angra e quelli classici di ‘Angels Cry’, gli Arachnes di ‘Apocalypse’ ed i Vision Divine più complessi (con una spruzzata di epicità alla Blind Guardian usata più per gli intros che per altro); difficile da immaginare, lo so, ma credo che ognuno di questi paragoni renda bene l’idea di ciò che si può ascoltare su questo album. Dieci belle canzoni, intervallate da ben sette intros, ben strutturate e ben suonate da un gruppo con grandi capacità. E tutto ciò che è stato detto fin’ora è un peccato vero, perché un bel prodotto ancora una volta è stato rovinato da una produzione decisamente insufficiente, difetto che si ripete spesso ultimamente nei prodotti a licenza PureSteel Records.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Lordofthelost 26gennaio2019

LORD OF THE LOST
Exenzia - Prato

A distanza di un anno dalla loro ultima visita in terra nostrana, i Lord Of The Lost scelgono Prato come unica data italiana per far ripartire il tour di Thornstar, ultima fatica in studio della band di Amburgo uscito lo scorso agosto. Ad aprire le danze, i J...

Feb 13 2019