You are here: /

HOLLYWOOD BURNOUTS: Excess All Areas

data

29/02/2012
70


Genere: Glam Metal
Etichetta: Rock Road Records
Distro:
Anno: 2012

Immagine e attitudine pacchianamente glam anni '80, proposta vergognosamente ispirata alle band di allora più semplici e a tratti becere, capacità discrete, un cantante che è un misto tra Steve Summer e Rocky Shades e una bella giovine come chitarrista compongono il debutto di questo quartetto teutonico che, alla fine, non è neanche malaccio. Già l'anno scorso avevano fatto capolino con un Ep di quattro pezzi che aveva comunque attirato una certa attenzione nel settore, quindi, marcatamente Pretty Boy Floyd meets Tuff meets Poison, non si distinguono di certo per originalità (il primo minuto di "Gimme Gimme Gimme" è un tributo ad Unskinny Bop), dai riff ad alcuni buoni assoli sono a tutti gli effetti bonarie scopiazzature, ma lo scorrere di questo dischetto è indolore per l'ascoltatore, lascia un senso d'allegria, ed è positivo che ancora qualche ragazzo rimanga affascinato da quel che fu questo genere, toccante sul fatto che qualcuno abbia ancora il coraggio di cantare canzoni facili e si conci come una zoccola da 10€.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Unsane sez

UNSANE
Evol Cub - Roma

A quasi trenta anni di distanza dalla loro formazione, suonare con una cattiveria che non ha eguali e violentarci (ad oltre 50 anni di età) con volumi che vanno oltre ogni soglia di sopportabilità umana, mentre loro li sul palco come se niente fosse, cr...

Jan 12 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web