You are here: /

HELLYEAH: BAND OF BROTHERS

data

23/07/2012
60


Genere: Groove Metal
Etichetta: Eleven Seven Music
Distro: Emi
Anno: 2012

Dopo i primi due album che vedevano la band di Vinnie Paul alle prese con un southern metal che inevitabilmente andava a pescare nel Pantera sound, gli Hellyeah arrivano al terzo album cambiando direzione: scordiamoci il southern. Sottraendo, semplicemente si fa presto a capire che i nostri propongono un groove metal smaccatamente, a dir poco in modo spudorato, panterizzato. Se da un verso Vinnie risulta in forma strepitosa, dall'altro ci ritroviamo una formazione diventata anonima nel complesso con l'avvicendamento stilistico. Un scelta che troviamo fuori luogo soprattutto in virtù del fatto che a mancare sono anche le canzoni, così scontate e derivative che gli Hellyeah sembrano una cover band dei Pantera con un sound ripulito e più quadrato. Quindi nessuna idea, nessuna volontà nemmeno apparente nel volere dare un'impronta personale a questo 'Band Of Brothers', album noioso e di mestiere confezionato a dovere, con prestazione eccellenti dei singoli ed una produzione da paura, ma dalla sostanza davvero scadente. C'è poco da girarci ancora intorno: un'uscita trascurabile.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web