You are here: /

BETZEFER: The Devil Went Down to the Holy Land

data

09/12/2013
70


Genere: Groove Metal
Etichetta: Steamhammer
Distro:
Anno: 2013

Fidatevi, anche a noi non piace per niente il modo con cui i Betfezer si presentano. Dal monicker alle copertine, infatti, abbiamo posticipato sempre la loro conoscenza approfondita per via di questa apparenza sciatta e mediocre. Partiti da Roadrunner nel 2005, non hanno lasciato il segno con l'etichetta olandese, quindi si sono stabiliti in Germania e la ponderatezza con cui rilasciano i dischi dovrebbe dire qualcosa su questi ragazzi israeliani. Molto meglio addentrarsi nella sostanza del terzo album dei Nostri, pastoso e denso come le varie tendenze degli anni Novanta insegnano. 'TDWTTHL' non nasce originale, non ha altre velleità se non quella di farvi esplodere la testa a suon di martellate che sono tanto sincere e genuine quanto incanalate in un preciso genere, che quindi non sorprenderà nessuno. La grinta e la soddisfazione che possiamo trarre dall'album sono maggiori se non ascoltiamo Pantera, Lamb Of God (ma anche Chimaira) da molto tempo. Non che ci siano scopiazzamenti, anzi, i Nostri sono sempre molto attenti a diversificare i brani e a cercare le zampate da mammuth, quindi se la inutile introduzione e la titletrack vi dicono poco, nella loro linearità, aspettate di arrivare alla coppia di "Suicide Hotline" (che rimanda alle "Suicide Note" di "panteriana" memoria), oppure a "Yuppie Six Feet Underground", diverse e altamente pericolose. Il cantante è il mattatore assoluto, visto che riesce a sprigionare la violenza di 'Far Beyond Driven' senza risultare afono come il Phil Anselmo dei giorni nostri, ma senza i riff molto vari e la batteria dal suono caldo non saremmo qui a parlar bene dei Betzefer.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web