You are here: /

GERMANOTTA YOUTH: Germanotta Youth

data

19/02/2015
80


Genere: Psycho Grind Industrial Breakcore
Etichetta: Megasound, Wallace Records, Stirpe999, Cheap Satanism
Distro:
Anno: 2015

Germanotta Youth è un progetto che unisce le elettroniche di stampo industrial-breakcore a ritmiche grind e patterns di tastiere psichedeliche: esistente dal 2010 con tre releases all'attivo, la formazione originale vedeva Fabio "Reeks" Recchia al synth e campionatore, Massimo Pupillo (Zu) al basso e Andrea Basili alla batteria. Dal 2014 Germanotta Youth è un combo che si riduce all'osso con la nuova formazione in duo: Reeks (Nohaybandatrio, Surgical Beat Bros, Fire At Work, Pharm), introduce il suo peculiare elemento polistrumentale simultaneo, suonando synth e basso contemporaneamente (spettacolo da gustare in azione durante i live), mentre la sezione ritmica è affidata alle mani e ai piedi di Giulio Galati (Ade, Hydeous Divinity, Onryo). Due menti ormai logorate dall'esposizione prolungata al grind più schizoide e ai ritmi sincopati, hanno superato da tempo il punto di non ritorno e questo lavoro ne è la riprova; parlare di una traccia piuttosto che un altra non ha senso (eccezione fatta per le goliardiche "Super Mario Blast" musichetta del famoso videogioco anni 80, "Io, Graziano E La Piccola Fodera Di Fenolo" e l'asfaltante grind de "Il Boschetto di Nonna Bava"), Per essere apprezzato appieno il lavoro necessita essere ascoltato nella sua interezza; se dopo questa esperienza destabilizante siete ancora dotati di un briciolo di raziocinio allora vuol dire che avete superato le barriere della logica e potete scindere l'atomo. Come suggeriscono le info allegate: attenzione ai volumi.

 

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web