You are here: /

FEAR OF FOURS: NEVER HEAVEN

data

22/05/2007
78


Genere: Prog
Etichetta: Valery Records
Anno: 2007

Debut discografico per il progetto Fear Of Fours, superband formata da pezzi da novanta del panorama metal italiano: la grande ugola di Terence Holler (Eldritch) guida in modo sapiente un insieme di artisti tanto bravi quanto improbabilmente accostabili. Infatti è, a mio avviso, difficile vedere l'ascia del drummer dei Mothercare a braccetto con "Mr Power" Andrea Martongelli (Arthemis, Powerquest): ma la magia dei FOF è anche il riuscire a creare un modo originale e altamente pazzoide di suonare PROG. Il maiuscolo è infatti d'obbligo visto che ci troviamo di fronte a quello che dovrebbe essere un disco progressive metal: innovazione, tecnica, passione e la capacità di realizzare un platter estremamente vario e mai banale. Il sestetto centra, a mio avviso, l'obiettivo confezionando un lavoro assolutamente malato e carico di accostamenti che, a tratti, potrebbero sembrare assolutamente da camicia di forza: spiegatemi voi come si fa a mischiare il flamenco con il metal estremo, le divagazioni progressive e le dolci ballad come "Carved (Pt.1)". Invece i FOF riescono in questa impresa consegnadoci un prodotto che merita sicuramente l'attenzione sia degli addetti ai lavori che del pubblico: probabilmente il pericolo maggiore che incontrerà la band è quello di toccare molti generi (e quindi molti fans) solo in parte, rischiando così di non essere apprezzati appieno dai puristi dei singoli settori metallici. La produzione del disco risulta di spessore mentre incredibilmente spiazzante (ancor più della musica) risulta la cover: io se vedessi un disco con una cover del genere in un negozio di dischi penserei subito ad una nuova uscita pop; comunque lode ai FOF che hanno saputo rischiare anche in questo frangente.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web