You are here: /

EVOKEN/BENEATH THE FROZEN SOIL: Split

data

17/12/2010
65


Genere: FUNERAL DOOM
Etichetta: I Hate Records
Distro:
Anno: 2010

Evoken, moniker premonitore di oscuri presagi e foriero di un funeral doom che non lascia spiragli alla luce. Le info relative parlano di una assenza dalle scene dal 2007 anno di uscita della loro miglior release 'A Caress Of The Void', i brani contenuti in questo split sono stati prodotti e riarrangiati in tempi diversi tra loro, e ciò si percepisce in maniera netta con il loro susseguirsi. Le tracce sono caratterizzate dall’incedere particolarmente lento, nelle quali le impennate di velocità, contrappuntate da pesanti growl e tastiere siderali, rendono l’aria un po’ più respirabile. "Into The Primal Shrine" è la track meglio riuscita del lotto; probabilmente il periodo di inattività ha tolto smalto alla proposta. Sulla falsariga degli americani, tanto che se non fosse per i titoli non ci si accorgerebbe del cambio di marcia, viaggiano i Beneath The Frozen Soil, svedesi, pur rimanendo su territori funeral doom incorporano sonorità più aggressive e vicine a quanto proposto dai primi passi dei Cathedral , quelli più lenti e tombali.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Omsez

OM
Circolo Magnolia - Segrate (MI)

Esperienze mentali e sensoriali. Questo è ciò che si appresta ad affrontare quando si ascolta un album qualsiasi degli Om, la creatura che Al Cisneros ha creato dopo la prima parte dell’esperienza musicale e discografica con gli Sleep, e che &egra...

Aug 20 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web