You are here: /

Endovein: Waiting For Disaster

data

24/08/2010
70


Genere: THRASH
Etichetta: Punishment 18 Records
Distro: Andromeda
Anno: 2010

Torniamo a parlare del sottosuolo di casa nostra grazie alla release del debut album dei thrasher piemontesi Endovein. Forti dalla stipulazione del contratto con la label Punishment 18 Records ci propongono questo 'Waiting For Disaster' con brani prettamente old school dai ritmi tiratissimi, soli di chitarra a go go e cori energici. A detta della band “gli Endovein sono adrenalina per la vostra fottuta estate!”, forse questa affermazione è un po’ troppo pompata, però devo ammettere che questi ragazzi sanno far divertire i fans del thrash di vecchia. Non si può stare fermi ascoltando brani come: l’opener "Endless Prophecy", la feroce "Fallout Terror", "Lynched By Fate" e "Sono Stufo!" (brano-denuncia con un testo in italiano diretto, alla IN.SI.DIA. per intenderci, che non risulta affatto ridicolo). Ma soprattutto degni di menzione sono anche le più complesse "Problem Of Humanity" (con il suo intermezzo da The Benny Hill Show che dona al brano un tocco di qualità in più) e "Kick In Your Ass". Ma durante l’ascolto della maggior parte degli episodi di questo album la rabbia della musica riesce a coinvolgere chi ascolta inducendo a perdere il controllo, e a dar vita a feroci sessioni di headbanging. Se l’obiettivo della band era di riuscire a realizzare un prodotto innovativo, di sicuro il risultato avrà deluso i suoi membri, mentre se il loro scopo principale era di creare un album ispirandosi alle colonne della vecchia scuola, ma aggiungendo la rabbia che solo chi sta vivendo l’attuale periodo (mi riferisco soprattutto qui in Italia) conosce bene, allora devo ammettere che questi giovani ci sono riusciti alla grande!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Giaa

GOD IS AN ASTRONAUT
Circolo Magnolia, Segrate (MI) - Parco di Villa Ada, Roma - Milano - Roma

Ormai sembra diventata una piacevole abitudine ritrovarsi, a luglio piuttosto inoltrato, tutti insieme a Milano (e più precisamente al Circolo Magnolia) a celebrare le gesta di una tra le post-rock band più significative di tutti i tempi, gli irlandesi ...

Jul 16 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web