You are here: /

DOPE STARS INC.: GIGAHEARTS

data

15/12/2006
84


Genere: Cyber Gothic
Etichetta: Trisol
Anno: 2006

A brevissima distanza dal debutto "Neuromance" e dopo la pubblicazione estiva dell'ep "Make A Star" tornano i romani Dope Stars Inc. guidati dal mastermind Victor Love con questo "Gigahearts", per il quale le aspettative erano davvero alte. In poco meno di due anni infatti il quartetto capitolino è riuscito a cotruirsi a suon di alta qualità un seguito adorante e consistente in giro per il mondo; normale dunque che gli occhi di tutti siano rivolti al nuovo disco (interamente scritto e prodotto da Victor). Spostando leggermente le coordinate che ponevano “Neuromance” a metà strada tra ebm danzereccio ruffiano e gothic moderno, “Gigahearts” risente sia delle influenze già intraviste nell’ep di qualche mese fa che di un’attitudine più rock nonstante l’elettronica faccia ancora da ossatura portante ai convincenti brani della band. Fare un filotto di hit con undici brani è un po’ difficile, e c’è da dire che i Dope Stars Inc. fanno cilecca in diverse occasioni, compensando però con pezzi davvero ‘ai livelli’. “Multiplatform Paradise”, “Lost”, “Can You Imagine”, la martellante ed anthemica “Bang Your Head”, “Just The Same For You” o “Technologic Age” (forse la più accostabile al disco di debutto) sono piccoli gioiellini di magistrale songwriting e non tarderanno a incastrarsi nella vostra corteccia cerebrale. Ma resta un po’ la sensazione che “Gigahearts” sia stato composto di fretta, che sia quasi incompiuto, forse per riuscire a cavalcare al meglio l’onda di successo che ha investito Victor e soci. Un peccato, ma le emozioni sono comunque garantite.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Col

CULT OF LUNA + BRUTUS + A.A. WILLIAMS
Alcatraz - Milano

Sarebbe stato a dir poco entusiasmante poter assistere ad un live dei Cult of Luna assieme a Julie Christmas, i quali hanno costruito insieme quel gioiello che è stato l’album ‘Mariner’. Purtroppo, questa collaborazione si è tradotta i...

Dec 6 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web