You are here: /

DESTRUCTION: ALIVE DEVASTATION

data

29/07/2003
75


Genere: Thrash
Etichetta: King Record/Nuclear Blast
Anno: 2003

Dopo mesi di attesa sono finalmente riuscito a fare mia una copia del live riservato, almeno per ora, al solo giappone degli dèi tedeschi del thrash Destruction; dopo "Live Kreation", l'ascolto di questo "Alive Devastation" è stata una vera goduria; lo show del trio è niente meno che quello di Wacken dello scorso anno, durante il quale Schmier, Mike e l'allora neo-batterista Marc hanno massacrato le migliaia di presenti con una performance al fulmicotone. Performance della quale possiamo avere prova tangibile ascoltando questo live, sicuramente registrato in modo superbo, nel quale la carica dei brani è immutata e l'equalizzazione degli strumenti è molto buona, anche se non al livello di Live Kreation, davvero ineccepibile sotto questo punto di vista. Tutto perfetto quindi? No; i Destruction quel giorno ebbero svariati problemi tecnici e di suono, ma da persone coerenti tutti questi imprevisti sono inclusi nel disco (esemplare l'ultima track "Bestial Invasion", iniziata e subito interrotta per via della sparizione dal mixer della chitarra di Mike, con Schmier che tra una parolaccia e l'altra intrattiene il pubblico come può, nell'attesa che si sistemi tutto; pura atmosfera live, signori...). C'è da dire comunque che non si avvertono cali di tensione, anzi, il fatto stesso che la setlist sia praticamente perfetta non facendo mancare i classici del passato, ma nemmeno quelli più attuali (si sente la mancanza solo di "Tormentor" e "Godfather Of Slander" rispettivamente)rende l'ascolto del live altrettanto perfetto ed avvincente. L'unico difetto che mi sento di segnalare è appunto la difficile reperibilità, visto che è necessario rivolgersi al mercato di importazione; ma posso assicurarvi che, se siete dei fan dei Destruction o del thrash suonato come Dio (Satana?) comanda, ne vale assolutamente la pena. Buon headbanging.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Vlad sez

VLAD IN TEARS
Exenzia Der Club - Prato

Sabato 3 febbraio, l’Exenzia Der Club di Prato accoglie i Vlad in Tears, con i Diesanera in apertura. La nuova ambientazione rinnovata nei suoi interni, con un palco rialzato tutto nuovo, contribuisce a rafforzare la posizione del locale come uno tra i migliori...

Feb 20 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web