You are here: /

DEAF AUTUMN: What Was To Be Known

data

22/07/2015
70


Genere: Screamo Postcore
Etichetta: This Is Core Records
Distro:
Anno: 2015

I Deaf Autumn vengono da Arce con tanta voglia di riportare in auge quel sound che verso la fine degli anni ’90 impazzava, ossia lo screamo. Una scelta coraggiosa, ma sicuramente ponderata visti i buoni risultati ottenuti in 'What Was To Be Known', un album che vanta soluzioni strumentali all’altezza della situazione e un cantato che bene si approccia con la componente sonora tutt’altro che banale nell’interpretazione. Una band che ha sicuramente imparato molto da quanto fatto da band come Atreyu e From First To Last, ma che al tempo stesso ha saputo rendersi “moderna” come fecero ai tempi gli Eighteen Visions con suoni potentissimi rispetto a ciò che circolava anni or sono. Brani come "Say", "Wasting" e "Get Inside Of Me" sono potenziali singoli e un biglietto da visita più che interessante per i Deaf Autumn, un progetto che al momento può anche andar bene così com’è, ma che in futuro dovrà trovare un percorso stilistico maggiormente personale viste le buone cose espresse in questo album.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Col

CULT OF LUNA + BRUTUS + A.A. WILLIAMS
Alcatraz - Milano

Sarebbe stato a dir poco entusiasmante poter assistere ad un live dei Cult of Luna assieme a Julie Christmas, i quali hanno costruito insieme quel gioiello che è stato l’album ‘Mariner’. Purtroppo, questa collaborazione si è tradotta i...

Dec 6 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web