You are here: /

de profundis: A BLEAK REFLECTION

data

10/01/2010
77


Genere: death/prog/doom
Etichetta: Kolony Records
Distro:
Anno: 2010

Ennesimo progetto death/doom melodico, questa volta proveniente dalla Gran Bretagna, dal nome De Profundis. Giovane anagraficamente, se tale gruppo non avesse offerto spunti interessanti di discussione in occasione di questo album di debutto, avrei subito concluso la recensione consigliandovi di ascoltare i capolavori di questo genere. Per loro e nostra fortuna invece possiamo aprire un discorso circa l'effettiva utilità di un disco come 'A Bleak Reflection' nel 2010, dopo circa una ventina d'anni di continue uscite più o meno simili. Carta vincente dei nostri, sin dai primi minuti dell'opener, è l'utilizzo di partiture tipicamente e squisitamente progressive su un sustrato (collaudatissimo) di death/doom metal à la Draconian o vecchi My Dying Bride che dir si voglia. Tecnicamente e strumentalmente ineccepibili, i cinque musicisti coinvolti se la cavano egregiamente fra cambi di tempo e mood repentini ("Nocturnal Splendour" inizia come song grind...) e innesti piacevoli di melodia, laddove serve. La tecnica personale non è un pavoneggiarsi, ma un offrire di più all'ascoltatore. La lunghezza media delle canzoni (otto minuti e passa) offre spazio per tante divagazioni e sperimentazioni, ed il tutto rende le canzoni divertenti all'ascolto e non noiose. Sicuramente un prodotto che non entusiasma per originalità (ma a questo siamo ormai abituati), ma che perlomeno "tenta" di salire a galla dall'underground proponendo i soliti ingredienti si, ma con una differente preparazione.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Lordofthelost 26gennaio2019

LORD OF THE LOST
Exenzia - Prato

A distanza di un anno dalla loro ultima visita in terra nostrana, i Lord Of The Lost scelgono Prato come unica data italiana per far ripartire il tour di Thornstar, ultima fatica in studio della band di Amburgo uscito lo scorso agosto. Ad aprire le danze, i J...

Feb 13 2019