You are here: /

BURNING SEAS: SWEET COMA

data

10/03/2006
64


Genere: Modern Melodic Death
Etichetta: Autoproduzione
Anno: 2006

I leccesi Burning Seas giungono con questo “Sweet Coma” al secondo lavoro autoprodotto. Se il precedente omonimo platter constava unicamente di quattro brani, questa nuova fatica è a tutti gli effetti un full length visti i quattordici pezzi proposti. La miscela musicale dei nostri è abbastanza interessante e unisce nello stesso calderone metal moderno, thrash melodico anni ’80 e un po’ di death svedese. L’opener “Threads Of Life” è un ottimo antipasto che permette subito di rendersi conto delle buona capacità della band, che tra riff spezzati e alternanza di melodia e aggressività esce a testa alta dal primo impatto con l’ascoltatore. Punto di forza del sound Burning Seas è senza dubbio l’ugola del versatile singer Daniele e i riff al vetriolo del chitarrista Gianluca, che nonostante si mantenga sempre all’interno dei confini imposti dai vari generi che confluiscono nei brani dimostra talento e classe (notevoli gli stacchi machineheadiani in “Grey”), anche se ad essere onesti è veramente difficile tenere desta l’attenzione per quattordici brani, soprattutto nel caso di una band esordiente e ‘fresca’ come i Burning Seas, formatisi nel 2003. La troppa prolissità del platter costringe alla presenza di brani scialbi e decisamente evitabili come “Enter The Cathedral” o “The Key”, cui però fanno da contraltare track eccellenti come la già citata opener, “Watch Me Dying”, “Grey”, la title-track o la suggestiva ending song “5 a.m.”. Si tratta solo di smussare le imperfezioni, tra cui una produzione deboluccia e troppo pastosa, e per i Burning Seas sarà tutta discesa.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web