You are here: /

BROWNSVILLE: Air Special

data

08/01/2019
90


Genere: Hard Rock
Etichetta: Rock Candy Records
Distro:
Anno: 1978-2018

I Brownsville Station passeranno alla storia per aver prestato "Smokin’ In The Boys Room" alla ciurma multicolore guidata da Nikki Sixx, che contribuì non poco a trascinare l’album ‘Theatre Of Pain’ alla conquista del quadruplo platino. ‘Air Special’, ristampato con un eccellente formato audio remastered dalla Rock Candy, vide luce nel 1978 con il monicker abbreviato in Brownsville e fu anche l’ultimo della serie per il gruppo originario dello stato del Michigan. Una ristampa eccellente per una band che si fece portabandiera di un boogie rock imbevuto di blues elettrico, giunta con ‘Air Special’ al culmine della propria maturazione musicale, coadiuvata durante le registrazioni da quel Tom Werman che, più tardi, si rivelò fondamentale per i Motley Crue. Fautori di quel suono proletario, tipicamente americano, sanguigno, elettrico e tremendamente viscerale, una sorta del meglio dei BTO (Buckman Turner Overdrive), ZZ Top, Foghat e Blackfoot, i Bronswille ruotarono intorno alla figura del talentuoso Cub Koda, voce al vetriolo e chitarra incendiaria. Provate a pensare ad ‘Air Special’ come un bombardiere armato di canzoni altamente incendiarie ("Taste Of Your Love", "Waitin’ For The Weekend", "Tears Of A Fool" e "Cooda Crawlin"), alle quali fa eco la personalissima rivisitazione di "Who Do You Love" firmata da Bo Diddley e ripresa negli anni anche da George Thorogood (sua la versione più nota), Golden Earring, Bob Seger, UFO e da moltissimi altri. Ma ‘Air Special’ ci regala altre sorprese a partire da "Never Say Die" (la migliore del lotto), un brano pazzesco roleggiante fino al midollo infarcito di cori a presa rapida; infine, verrebbe da chiedersi quanto i Def Leppard, o forse Robert ‘Mutt’ Lange, si siano ispirati al brano "Let It Roll" per la scelta dei suoni del futuro best seller ‘Pyromania’.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer cerberus

MONSTROSITY
Traffic Club - Roma

Un bill decisamente eterogeneo e con poco o nulla in comune se non la devozione all'arte del metallo pesante ad accomunarli. Monstrosity: death metal, The Devil: Industrial Doom, e Cold Snap: Djent/groove Metal. Ai Cold Snap pur...

Jun 14 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web