You are here: /

BROKEN HOPE: THE BOWELS OF REPUGNANCE

data

29/03/2009
75


Genere: Death Metal
Etichetta: Metal Blade
Distro:
Anno: 1993

Secondo lavoro per i deathster statunitensi, che forti di un nuovo contratto con la celeberrima Metal Blade, si presentano con un album qualitativamente superiore all'esordio. La formula non differisce di molto: riff e ritmiche claustrofobiche e piene di mid tempos che fanno da fondamenta a un panzer sonoro che trova nel bassissimo growl di Joe Ptacek il lanciamissili. Quindi tra coprofagi, preti pedofili, serial killer macellai ed esseri deformi ci ritroviamo nel mortifero e stagnante mondo dei Broken Hope, dove l'essenziale e desolante solistica rende perfettamente la carica negativa dei testi. I brani, molto brevi, procedono tra pachidermiche lentezze ed efferate brutalità, senza che l'ascoltatore possa trovare un momento di sollievo, e l'ottima "Peeled" è l'emblema di tali scelte stilistiche. Lentezza, cattiveria, brutalità, totale mancanza di luce e melodie: se qualcuno si chiede l'origine del brutal death, faccia un salto da queste parti. Insomma, un ritorno più che convincente per una delle band pilastro dell'underground americano, anche se l'età aurea è ancora prossima a venire. Intanto gustatevi questo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web