You are here: /

MASSACRE: Back From Beyond

data

27/03/2014
60


Genere: Death Metal
Etichetta: Century Media Records
Distro:
Anno: 2014

Dovevate proprio, ragazzi (oddio, ex ragazzi ormai)? E in questo caso, perché farlo in sordina? I Massacre sono tornati dopo una ventina d'anni dal loro ultimo lavoro, mentre l'album che li lascerà negli annali del death metal risale al 1991, quando 'From Beyond' rispondeva con una ferocia esagerata alle evoluzioni dei Death. Proprio Rick Rozz, Terry Butler e Kam Lee, ex compagni di Chuck Schuldiner nei primi vagiti della più grande death metal band di sempre, riuscirono a scrivere una bellissima e indimenticabile pagina di morte e putrefazione. Se vi sembriamo troppo nostalgici, aspettate di ascoltare 'Back From Beyond'. Aggiungendo solo una parola al titolo e piazzandoci una copertina bruttissima, i Nostri vorrebbero svegliare dal torpore diversi deathster, che comunque erano già all'erta dal comeback dei Broken Hope e dei Brutality. Della mortifera combriccola non fa parte Kam Lee, alla voce e alla batteria sono stati ingaggiati due onestissimi musicisti che fanno la loro professionale figura, ma senza strafare. Soprattutto il cantante non lesina potenza, ma dell'aura necessaria per fare di un disco death un lavoro morboso non c'è traccia. Per il resto, sembra di essere ancora agli albori degli anni Novanta, con la chitarra che lavora riff in quantità, la qualità non è di primo pelo e si nota una compostezza/aridità di idee che rende l'album troppo normale per essere stato composto da gente che ha contribuito in modo importante allo sviluppo del genere. Sembra quasi che si vogliano nascondere e i rari momenti di aggiornamento alle "nuove" tendenze non fanno impazzire: "Shield Of The Son" sembra tratta da uno qualsiasi degli ultimi dischi dei Cannibal Corpse e la produzione è poco dinamica rispetto alle variazioni dei brani.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Meshuggah

MESHUGGAH
Orion Club - Ciampino (Roma)

Gli inventori del djent metal finalmente vengono a sversare la loro furia iconoclasta e corrosiva nella capitale - 19 giugno scorso. Il fine settimana che ha preceduto il live degli svedesi è stato uno dei più impegnativi economicamente e logisticamente...

Jul 6 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web