You are here: /

BOTANIST: Ecosystem

data

26/07/2020
95


Genere: Avantgarde Black Metal
Etichetta: Aural Music
Distro:
Anno: 2019

Ritroviamo lungo il nostro percorso gli statunitensi Botanist, eclettico progetto musicale che si definisce green metal. Perché, voi direte? Le tematiche affrontate sono quelle ambientali, natura e rapporto con essa. Addentrandoci nei suoni, potremmo parlare di black metal avanguardistico, con intarsi musicale unici e difficilmente accostabili ad altre realtà. C’è forse un po’ di Norvegia, ma anche di quella capacità di rendere indefiniti i suoni tanto cara alla scuola statunitense. Strumenti insolitamente resi, pathos e poi vibranti accelerazioni sono il denominatore di un lavoro perfettamente congeniato, frastagliato di cambi di tempo e di insolite divagazioni. Improvviso deliquio ci ha portati in un universo sconosciuto, ameni pensieri che si dissolvono, pace soffusa che si frantuma d’improvviso per un’onda d’urto di emozioni. Ecosystem è la brezza che muove i rami di un anziano albero, luce del sole che accarezza il nostro viso, risveglio appagante da un torpore fatto di quotidiana rabbia, grigiore che uccide. I Botanist scoprono di sé, ad ogni ascolto, aspetti sempre inattesi, un concentrato di genialità che va oltre le definizioni. La presenza di strumenti “esotici” e le trame sapientemente intessute ci ripagano di tanti ascolti talvolta vuoti, diventando quell’uno su cento che ci fa palpitare il cuore e ci fa pensare come non ci si debba mia fermare nella conoscenza. Questo non solo nella musica, sia chiaro. Parentesi riflessiva a parte, non possiamo che consigliarvi un full-length che vi saprà rapire, scalpiccio tra il verde in cui cogliere il valore di ciò che ci circonda e troppe volte, ignoriamo. Complimenti sinceri ai Botanist, conferma di come si possa fare musica con personalità.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web