You are here: /

BIOHAZARD: REBORN IN DEFIANCE

data

30/01/2012
65


Genere: Hardcore
Etichetta: Nuclear Blast
Distro:
Anno: 2012

I Biohazard sono presenti sulle scene da ormai 25 anni, ottenendo grandi consensi fin dal '92 grazie all'album 'Urban Discipline'. Nel 2008, per celebrare il ventennale della nascita, la band si riforma dopo lo split precedente di Seinfiled con la line-up originale e suona una serie di concerti in giro per il mondo. L'esito di questa reunion ha favorito la nascita di 'Reborn In Defiance' dopo una gestazione durata quattro anni. La caratteristica più singolare riconosciuta a questa band è quella di aver fuso nelle proprie canzoni, attraverso sperimentazioni geniali, elementi hip hop e core metal. Oggi dopo aver registrato questo controverso lavoro, Seinfield lascia nuovamente la band per dedicarsi alla produzione e recitazione di film per adulti. 'Reborn In Defiace' contiene dei pezzi molto interessanti caratterizzati da riffoni thrash, da una batteria granitica e dalla cattiveria espressa attraverso la voce. Questo mix micidiale riesce a dare un'impronta ruvida e potente ai brani e una consistenza significativa all'intero disco. In altre tracce si percepiscono componenti hip hop fuse con sonorità Metal, grazie alle quali i Biohazard realizzano dei pezzi contenenti tutti quegli elementi che hanno reso grande la band. Molti brani sono caratterizzati da una voglia di sperimentare molto forte. Alcuni ancora sembrano addirittura avere un approccio alla Linking Park con ritornelli quieti e melodici alternati da suoni più distorti, e altri sono concepiti in puro stile hard rock. 'Reborn In Defiacance' non sarà uno degli album più belli mai realizzati dai Biohazard, ma nonostante alcuni pezzi destabilizzino parecchio l'ascoltatore, molti brani sono godibili e capaci di ripercorrere le orme tracciate dalla band agli esordi.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web