You are here: /

ANTONIO DI CARA: Novelle Dell'Altrove

data

01/05/2012
80


Genere: Folk
Etichetta: Garage Records
Distro:
Anno: 2012

Il folk è un genere intramontabile per molti, ma (purtroppo) in un paese come il nostro non ha lo spazio che meriterebbe di avere. Eppure Antonio Di Cara con chitarra e voce racconta storie d'altri tempi. Dopo aver militato in varie band (Supernova, Piccola Banda Filò), decide di mettersi in proprio per eseguire la sua musica. A due anni dall'uscita del suo primo lavoro ('Novelle in RE e Rem') ecco arrivare un album composto da dieci pezzi: 'Novelle Dall'Altrove'. Si parte con una citazione tratta da "Nuovo cinema Paradiso", il racconto di un soldato che per avere il cuore della principessa resta sotto la sua finestra per cento giorni, ma alla novantanovesima notte decide di andare via: la morale della storia verrà data nell'ultima traccia dell'album. In questo lavoro vengono raccontate storie di vari personaggi tutti diversi tra di loro, dal marinaio al soldato, al frate. Stupisce la semplicità nei racconti accompagnati da chitarra e fisarmonica, e l'atmosfera che si va a creare ascoltando ogni singola nota è quella d'altri tempi. L'album si esprime attraverso un sound difficile da far ascoltare a chi mastica generi ben differenti da questo, ma per chi ama la musica senza etichette saranno soldi e tempo spesi molto bene.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web