You are here: /

ALEX CAROLE AND THE CRUSH: Vol 1.

data

12/04/2011
65


Genere: Alternative Hard Rock
Etichetta: Transubstans Records
Distro:
Anno: 2011

Alex deve essere cresciuto a pane e Cheap Trick per le melodie, ed a NY Dolls e Alice Cooper per l'impostazione dei brani. Il rock and roll semplice ed immediato proposto non porta nulla di nuovo e, ovviamente, non raggiunge il livello degli artisti sopracitati, ma certo è che il dischetto scorre piacevole e veloce senza grossi impegni cerebrali. Un disco che in tutto e per tutto è strutturato per risultare vintage sia nei suoni, sia nelle intenzioni forse portate all'eccesso. Il tutto però alla fine risulta simpatico e scorrevole, ogni tanto ci sono richiami a qualcosa più vicino agli Stones meets Hellacopters come in "Dizzy Eyes", oppure tributi veri e propri ai Cheap Trick su "Heartache Too"; paradossalmente la parte più incisiva e con brani più riusciti è la seconda, dove il disco finalmente decolla. Un bel prodotto, innocuo e godibile, senza fronzoli e pretese, ma al contempo interessante per quanto espresso dal quartetto svedese.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Nile

NILE
Largo Venue - Roma

Chiediamo venia per le altre band che hanno suonato e non troveranno copertura in questo live report ma il ritardo dovuto ad un imprevisto ci ha impedito di presenziare. Club pieno al di sopra di ogni previsione per un concerto estremo (capienza sui 1000 posti e pr...

Oct 5 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web