You are here: /

A FOREST OF STARS: A Shadowplay For Yesterdays

data

26/07/2012
75


Genere: Experimental
Etichetta: Prophecy Productions
Distro:
Anno: 2012

Continua la serie di dischi devoti a sonorità estreme psichedeliche dell'ensemble inglese, questa volta propinandoci un sound più spontaneo, meno scontato. Gli arrangiamenti sono corposi e acquistano sempre più dinamicità oltre che un'aspetto spettrale che da sempre contraddistingue gli AFOS. Spicca tra le tante "A Prophet For A Pound Of Flesh", che fa ben intendere lo status di una band che ha raggiunto la piena maturità, capace di scrivere pezzi né troppo forzati, né brano sotto la media. Un po' sottotono rispetto al resto del disco il finale con "Corvus Corona", divisa in due parti (anche se lascerebbe intendere un ipotetico nuovo percorso musicale della band in futuro), e la strumentale "Left Behind As Static". Senza dubbio un disco da saggiare in piccole dosi, 'A Shadowplay For Yesterdays' ha il pregio di fornire spunti interessanti inaspettati (nel contesto della band sia chiaro) in "Gatherer Of The Pure", forse la migliore del lotto, assieme la già citata "A Prophet...".

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Brujeria traffic

BRUJERIA
Traffic Club - Roma

Shane Embury nel corso degli anni è divenuto un personaggio talmente ubiquo che si potrebbe tranquillamente organizzare un festival in suo nome e far suonare tutte le band in cui ha militato, o milita tutt’ora (come fa a sopportare fisicamente un intero ...

May 24 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web