You are here: /

MORKOBOT: Subsound Split Series N.2

data

02/01/2014
80


Genere: Experimental
Etichetta: Subsound Records
Distro: Goodfellas
Anno: 2013

Secondo appuntamento per la serie di split editi dalla Subsound Records di Davide Cantone che vede partecipare da una parte il trio sludge Morkobot, dall'altra i post-rocker visionari Vanessa Van Basten. Realtà italiane da sempre attive e intente nel condensare con le loro uscite, un sound personale e sempre molto ispirato, ma soprattutto immerso nella più totale sperimentazione. Si parte alla grande con un granitico inedito dei Morkobot che in dieci minuti esplora territori quasi prog miscelandoli in un telaio arrugginito di bassi che fanno il verso agli ultimi Zu, per poi lasciarsi andare in vibrazioni appena sussurrate. Tutto tace, il danno è fatto. Il brano si rifà alla tradizione dei pazzi lodigiani rimodellando il sound del disco 'MoRbO', con ottime nuove idee, non ultime gli assalti finali noiseggianti. Sono proprio questi ultimi a trovare più spazio nel remix dei VVB, il che estremizza ancora di più la composizione lasciandola libera di esprimersi anche su versanti drone tanto cari al collettivo. Veniamo all'altra gemma dello split: "Start To Run". Nella sua versione originale, rappresenta l'ennesimo esempio dello stato di grazia del quartetto, capace di disegnare textures sonici impegnativi, ma allo stesso tempo densi, pregni di calore. Evocando a gran voce il titolo del brano, si crea un'atmosfera particolare, che ci fa tuffare direttamente in uno scenario ipotetico di un film anni '30, dove però i toni in bianco e nero, prendono finalmente colore grazie ai fantastici ultimi due minuti. Un caleidoscopio d'emozioni. Ad ascolto concluso, trarre le conclusioni non è che sia difficile ma ci viene facile pensare che lo split di cui vi abbiamo parlato rappresenta un vero e proprio trip. I Morkobot partono in quinta con le loro strambe ma interessanti sonorità, il remix del loro brano esaspererà il tutto portandolo ad una nuova dimensione, come dicevamo, forse anche migliore dell'originale.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web