You are here: /

WOLF THEORY: nuovo progetto

Una nuova, interessante, realtà si affaccia sulla scena rock/metal: Wolf Theory! La band nasce nel 2017 dall’incontro di quattro musicisti che hanno alle spalle esperienze importanti con band di rilievo nel panorama metal italiano e non solo. Fanno parte di questo progetto:

Random: musicista dal 1993 al 1998 con Umberto Palazzo E Il Santo Niente. Dal 1998 al 2003 fa parte dei Moltheni, dal 2003 al 2006 è il bassista degli Exilia e partecipa ai tour che la band svolge in tutto il mondo.

Teo Camellini: batterista nei Mellowtoy dal 2002 al 2017. Con La band si esibisce assieme ad alcuni degli artisti più importanti nel panorama rock/metal tra cui Stone Sour, Papa Roach, HIM, Disturbed.

Elio Alien: negli anni 90 è studio musician per la Warner Bros. Nel 98 decide di dedicarsi interamente al suo progetto personale Exilia: il primo album, dal titolo “Rightside Up”, esce nel 98 per Universal. Il vero salto di qualità avviene con l’album “Unleashed” per Gun Records/Sony BMG che entra nella top 40 in Germania. Seguiranno nel 2006 “Nobody Exluted” e nel 2008 “My Own Army”. Lascia gli Exilia nel 2011.

Emi Camellini: voce nei Mellowtoy dal 2004 al 2017. Calca palchi importanti insieme ad artisti del calibro di Stone Sour, Alter Bridge, Papa Roach. Ha all’attivo 4 album con i Mellowtoy, di cui l’ultimo “Lies” prodotto da Marco Coti Zelati (Lacuna Coil).

Il sound dei Wolf Theory è un mix di elettronica e rock con uno stile particolare e molto personale. In questi mesi la band sta lavorando al primo EP con i produttori Marco Sivo (Instant Karma, Planethard) e Frank Altare (Mellowtoy, Brain Distillers Corporation). Il nome Wolf Theory è ispirato alla vita del lupo e al suo modo di vivere, inoltre, prende spunto da una canzone dei Devotion. Attualmente la band sta organizzando un tour che nei prossimi mesi la vedrà on stage in Italia e in Europa. La “data zero” si terrà il 31/12/2017 al Legend Club di Milano, in concomitanza con il release party dell'EP.

Wt

Commenti

Lascia un commento

live report

Unsane sez

UNSANE
Evol Cub - Roma

A quasi trenta anni di distanza dalla loro formazione, suonare con una cattiveria che non ha eguali e violentarci (ad oltre 50 anni di età) con volumi che vanno oltre ogni soglia di sopportabilità umana, mentre loro li sul palco come se niente fosse, cr...

Jan 12 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web