You are here: /

WORMHOLE: THE STRING THEORY

data

23/04/2012
65


Genere: Gothic
Etichetta: Unsigned
Distro: LadyMusicDistro
Anno: 2011

Tra i tanti debutti di questo anno ci troviamo tra le mani quello dei Wormhole, band formatasi nel 2003 e con all'attivo diversi EP ed esibizioni live. Un disco che sin dal primo ascolto ci ha colpiti per l'immediatezza di brani come l'opener "Your Mortal Remains", "Autumn Leaves", "Black Crownes In Me" e "Poupéè De Porcelaine", che sono anche i migliori del disco. In particolare questi danno prova di una band dalle buone capacità, che sa coinvolgere e scrivere dei pezzi decisi e piacevoli. Quello che non abbiamo apprezzato pienamente, invece, è la poca originalità della proposta che segue i canoni già fin troppo sperimentati del gothic metal, cioè una base bella grintosa e delle melodie dalla musica più atmosferiche e sentite. Ma visto il talento che hanno dimostrato di possedere, speriamo di ascoltare presto delle soluzioni più personali e che li possano distinguere in questo campo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer cerberus

MONSTROSITY
Traffic Club - Roma

Un bill decisamente eterogeneo e con poco o nulla in comune se non la devozione all'arte del metallo pesante ad accomunarli. Monstrosity: death metal, The Devil: Industrial Doom, e Cold Snap: Djent/groove Metal. Ai Cold Snap pur...

Jun 14 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web