You are here: /

VOID OF SLEEP: TALES BETWEEN REALITY AND MADNESS

data

24/02/2013
84


Genere: Sludge Stoner Metal
Etichetta: Code666
Distro: Aural Music
Anno: 2013

Altra grande scoperta della nostrana Aural Music. Questa volta tocca ai romagnoli Void Of Sleep, combo all'esordio che si cimenta in soluzioni stilistiche che vanno dal doom allo stoner, all'hard psichedelico settantiano. C'è da dire subito, però, che 'Tales Between Reality And Madness' è un disco tostissimo costruito su ritmiche schiacciasassi e mai statiche, attorno cui ruggiscono le chitarre, due spitfire ipersature che fiammeggiano senza tregua. Ma i Void of Sleep non si fermano qui perchè strizzano l'occhio anche al presente, e non è certo arduo scorgere tra le composizioni una certa influenza dettata dai Mastodon, nonchè la presenza mai scomoda dei Black Label Society quando il gruppo tende verso il southern rock nella vena di Zakk Wylde - chitarroni doppiati, corposi e distorti. Tre quarti d'ora di musica dall'incedere magmatico e dinamico che spazzano via qualunque cosa, una furia lenta ed inesorabile che cola giù dai costoni di un cratere che non sa darsi pace: come il resoconto del titolo di un lavoro che vuole raccontare storie in bilico tra follia e realtà. Ma cos'è la follia? Cosa la realtà? I Void Of Sleep non provano a darci risposta, si limitano a fotografare uno scenario, ad illustrare un processo in cui quello che conta è lo stato attuale delle cose, non la sua origine. E lo fanno terrorizzandoci, annichilendoci, pettinandoci la vita a furia di rasoiate incandescenti con brani marci e vitali che penetrano fino in fondo, fin dentro le ossa, fino a raggelarci l'anima.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web