You are here: /

TYRANTS: Ruchus

data

17/01/2012
60


Genere: Black Death Metal
Etichetta: Dark Balance
Distro:
Anno: 2011

Dopo vari problemi causa una lunga gestazione del gruppo e alcuni intoppi in line-up, i Tyrants finalmente prendono forma nel 200, e cinque anni dopo esce il loro debutto. Sin dalle prime note 'Ruchus' è un lavoro che trasuda tutta la loro capacità compositiva ancora acerba, dove alcune reminiscenze Children Of Bodom si uniscono alla predilezione per il black meno tradizionale, da ridefinire per quanto riguarda i momenti più d'atmosfera. Manca la coesione di ogni elemento negli episodi più violenti ("Revenge"), va bene invece "Reborn" che non brilla in modo spettacolare, ma quantomeno fa il suo dovere con dei riff ben costruiti, e un susseguirsi di linee vocali ben poste. Considerando che è il loro primo disco, come prima prova va bene, ci sono le giuste basi per poter fare un prossimo cd senza le ovvietà che compongono questo 'Ruchus'.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie a quelle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light....." hanno...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web